SFJ Logo

L’associazione AGS rappresenta i redattori e gli autori della stampa specializzata svizzera. È stata fondata il 3 giugno 1927 e conta oltre 700 membri.

Telefono

+41 81 252 60 82

novembre 2017

6nov18:00Leuen-Stamm

13nov18:00Bebbi-Stamm

22nov13:30- 19:00Trendtagung Fach- und Spezialmedien / AwardverleihungNeue Märkte erschliessen

dicembre 2017

4dic18:00Leuen-Stamm

11dic18:00Bebbi-Stamm

gennaio 2018

1gen18:00Leuen-Stamm

8gen18:00Bebbi-Stamm

Articoli recenti

Lunedì | Mercoledì | Venerdì

Dalle 9:00 alle 12:00

+41 81 252 60 82

info@sfj-ajs.ch

Kornplatz 12

7000 Coira

Seguici su

Storia

Tappe fondamentali della storia dell’associazione

Fondata nel 1927 e con circa 700 aderenti, l’AGS è la principale associazione di redattori, giornalisti ed autori attivi nella stampa specializzata svizzera.

* sino al 1996: Unione svizzera della stampa specializzata (SFPV)

2016

Agli inizi di settembre la segreteria centrale viene trasferita da Nyon a Coira. Thomas Hobi è il nuovo segretario centrale.

2014

In occasione dei suoi 75 anni, la commissione per la formazione AGS premierà per la prima volta in data 21 novembre 2014 i migliori articoli.

2012

L’organo ufficiale a stampa «Faximile» viene sostituito, in base alle esigenze, dalla newsletter elettronica.

2009

Partecipazione al «Codice di condotta».

2003

Partecipazione al Salone del libro di Basilea.

2002

L’AGS festeggia i suoi 75 anni di esistenza. L’evento si è tenuto a Ginevra in concomitanza con il «Salone internazionale del libro e della stampa». Siegfried P. Stich, responsabile del segretariato centrale dal 1982, cede il testimone a Pierre-Henri Badel. La sede del segretariato viene trasferita da Zofingen (AG) a Nyon (VD).

1999

Inserimento online del sito web www.sfj-ajs.ch in tre lingue.

1996

Nuova impaginazione per l’organo ufficiale, ribattezzato FAXIMILE. Si pubblica sei volte all'anno in due lingue (tedesco e francese) e, da ora, in due colori. Edizione: 1200 copie. L'Associazione viene ribattezzata e diventa Associazione Svizzera dei Giornalisti Specializzati (AGS). Creazione di un nuovo simbolo.

1995

Pubblicazione di un vocabolario tedesco/francese e francese/tedesco di termini specifici in uso nella stampa.

1993

Pubblicazione dell'opuscolo “Media: diritto e giornalismo specializzato – direttive per giornalisti specializzati» in tedesco e francese. Istituzione del secondo pilastro (cassa pensione) per giornalisti indipendenti in collaborazione con la Federazione Svizzera dei Giornalisti (FSG).

1992

Ammissione del Millesimo membro.

1991

Elaborazione delle raccomandazioni in materia di onorari, basate su un'inchiesta svolta tra i membri dell'Associazione.

1990

Stand al Salone internazionale del Libro di Ginevra. Da allora l'AGS vi espone regolarmente.

1988

Presenza con uno stand alla fiera MUBA di Basilea. Pubblicazione di un catalogo della stampa specializzata svizzera con 1400 testate in elenco. Prima presentazione di una rivista specializzata elettronica svizzera («Helios», in lingua francese).

1987

Primo corso di formazione di base per giornalisti specializzati tenuto al Centro di formazione dei giornalisti di Losanna.

1986

Primo corso di formazione di base per giornalisti specializzati tenuto al MAZ (Schweiz. Medien-Ausbildungszentrum/ centro svizzero per la formazione nel campo dei media) e creazione di un'assicurazione malattia collettiva.

1985

Istituzione della Commissione di ricorso per il Registro professionale.

1982

Introduzione di un Registro professionale basato sulle specificità della stampa specializzata e non sul reddito conseguito.

1977

Creazione del Fondo per la Formazione.

1972

Vengono stabilite le modalità di accesso al Palazzo Federale di Berna per i giornalisti della stampa specializzata.

1971

L'Università di Zurigo, su mandato dell'AGS, realizza la prima ricerca scientifica sulla stampa specializzata.

1950

Su «Fachpresse», organo ufficiale dell'Associazione, gli articoli vengono pubblicati per la prima volta anche in francese.

1941

Primo seminario di formazione: una vera novità nell'ambiente giornalistico! A partire da questa data l'AGS proporrà ogni anno 2 o 3 settimane di perfezionamento.

1939

Stand all'Esposizione nazionale.

1932

Periodo di crisi. Innalzamento al di sopra del minimo vitale per un giornalista. Risultato: 375 franchi per un celibe/una nubile!

1930

Creazione del Fondo di Assistenza destinato ai membri attivi da lunga data che si dovessero trovare nel bisogno, e, in caso di decesso, ai loro coniugi.

1927

Fondazione dell'associazione, con 34 membri in rappresentanza di 120 riviste specializzate.

X